A Milano il Badminton Yonex Italian International 2015

Home / / A Milano il Badminton Yonex Italian International 2015

BADMINTON “YONEX ITALIAN INTERNATIONAL 2015”: IN PALIO PUNTI IMPORTANTI PER RIO 2016

A Milano la 15esima edizione del prestigioso Torneo di Badminton

Milano, 2 dicembre – Presso la Sala Stampa di Palazzo Marino, sede del Comune di Milano, è stata presentata la 15esima edizione del Torneo di Badminton “Yonex Italian International 2015”, una delle più importanti manifestazioni europee di questo sport e occasione per acquisire punti nel World Ranking in vista delle Olimpiadi di Rio 2016.

L’incontro è stato moderato dal giornalista Luca Corsolinie ha visto intervenire Alberto Miglietta, Presidente della Federazione Italiana Badminton (FIBa), Chiara Bisconti, Assessora allo Sport e Tempo libero del Comune di Milano e Ottavio Cinquanta, membro del CIO.

“Le emozioni che precedono questa particolare edizione degli Yonex Italian International 2015 sono davvero forti e poggiano le loro basi su molti ricordi che hanno visto passare per l’Italia, in 15 anni di storia, alcuni tra i più forti giocatori del mondo del Badminton. – queste le parole del Presidente Miglietta -. Questo torneo deve contemporaneamente rappresentare un traguardo e una meta da cui ripartire. Un traguardo perché certifica l’eccellenza raggiunta nel corso del tempo e che vede per la prima volta il connubio tra la manifestazione internazionale e il PalaBadminton di Milano; una meta da cui ripartire perché da sempre la Federazione Italiana Badminton coglie ogni occasione come opportunità di confronto e di crescita per promuovere la cultura del miglioramento continuo”.

Cinque le specialità in cui i 248 atleti provenienti da 36 Nazioni, si sfideranno dall’8 all’11 dicembre al Centro Federale PalaBadminton di Milano: Singolare maschile, Singolare femminile, Doppio maschile, Doppio femminile e Doppio misto.

“Ospitare questo torneo è motivo di orgoglio e onore, in quanto il badminton è uno sport che porta con sé una grande passione euna forte competitività. – dichiara l’Assessora Bisconti -. Dietro alla Federazione Badminton vi è una visione di valorizzazione della città attraverso la promozione dello sport. Il badminton è uno sport sempre più in crescita. Auguro ai ragazzi di ottenere i migliori risultati nel corso del torneo”.

Durante il suo intervento Ottavio Cinquanta ha affermato che il badminton permette di valorizzare soprattutto le donne perché uno sport difficile che richiede destrezza e in cui la coppia mista può offrire un grande spettacolo.

Organizzato dalla FIBa, gli Yonex Italian International rientrano tra i primi dieci eventi di Badminton di maggior prestigio in Europa facendo parte, sin dalla prima edizione del 2001, dei tornei Internazionali appartenenti al Badminton Europe Circuit, coordinati dalla Confederazione Europea di Badminton.

In questa edizioni saranno sedici gli atleti italiani in gara, di cui undici Azzurri: Matteo Bellucci, Fabio Caponio, Giulia Fiorito, Silvia Garino, Lisa Iversen, Lukas Osele, Marah Punter, Bruno Stegani, Andreas Stocker, Kevin Strobl e Giovanni Toti. Completano la rappresentativa italiana i due Sparring delle squadre nazionali Azzurre, Indra Bagus Ade Chandra e Wisnu Haryo Putro e gli atleti Manuel Batista, Gloria Pirvanescu e Megumi Sonoda.

Tra i presenti alla conferenza stampa, per raccontare la sua esperienza sportiva, anche Matteo Bellucci, classe 1995, giovane atleta che da settembre 2014 fa parte del #ProgettoGiovani #duemila20e24 e bronzo agli ultimi Campionati Italiani Assoluti nel singolare maschile disputati a gennaio sempre nella capitale lombarda.

Bellucci_Bisconti_Miglietta

L’atleta Bellucci con Miglietta, Presidente della Federazione Italiana Badminton (FIBa) e Bisconti, Assessora allo Sport e Tempo libero del Comune di Milano

Matteo Bellucci: “Ho iniziato a praticare badminton a scuola e oggi sono in Nazionale; pian piano ho scoperto nuovi stimoli che uno sport di squadra non riesce a darmi e credo che l’esperienza di uno sport in singolo mi abbia permesso di crescere molto. Gli Yonex Italian International sarà una grande occasione di migliorare e confrontarsi con gli atleti più forti al mondo, di certo noi cercheremo di fare del nostro meglio”.

Tra gli sponsor dell’evento, Energetic Source , impresa protagonista del mercato elettrico e del gas a livello europeo, e Yonex , azienda leader nel campo sportivo e soprattutto nel materiale dedicato al Badminton.

“Prima di tutto vorrei congratularmi con i giovani atleti presenti oggi, che porteranno all’estero i colori dell’Italia e con il Presidente Alberto Miglietta, che ha creato un team solido, forte ed affiatato – ha commentato Carlo Bagnasco , CEO di Energetic Source – Il 2015 è stato un anno di grandi soddisfazioni per i brillanti risultati raggiunti, anche grazie a #noisiamoenergia, che ha contribuito ad accrescere fra i più giovani la passione verso una disciplina così antica. Rinnovo, quindi, con ancor maggior entusiasmo la nostra volontà di proseguire insieme questo cammino, certo che anche nel 2016 non mancheranno tante altre vittorie”.

Alla presentazione del Torneo hanno partecipato anche gli atleti del Team Badminton Special Olympics Gregorio LomuscioSavino Percoco, che hanno ottenuto il migliore dei risultati ai Mondiali di Los Angeles tenutisi in estate, mentre in rappresentanza della squadra di ParaBadminton era presente il Tenente Colonnello dell’Esercito Italiano Roberto Punzo“Da marzo 2015 ho iniziato quest’avventura con il Parabadminton per promuovere un movimento che fino ad oggi in Italia non esisteva. È uno sport dinamico che mi ha permesso di rivivere stimoli ed emozioni anche a livello fisico. Grazie alla Federazione e alle Forze armate è stato possibile promuovere la cultura e l’integrazione, valori fondamentali dello sport”.

Tra i tanti ospiti che hanno aderito all’invito anche la giovane attrice delle fiction Rai “Un medico in famiglia” e “Braccialetti rossi” Denise Tantucci, Promoter del Badminton: “Ho conosciuto il badminton attraverso la scuola ed oggi, nonostante i tanti impegni, cerco di portare avanti questa passione che ha valori sani, importanti per tutti i giovani”.

Anche il Centro Sportivo Italiano, con la Sezione di Milano, sarà presente all’interno della manifestazione per promuovere l’iniziativa di volontariato sportivo internazionale “CSI per il Mondo”.

Alla conferenza ha partecipato anche Kinder + Sport partner della FIBa per il progetto di promozione scolastica FIBa-FIT”Racchette di Classe”.

Massimo Antonio Castiglia– Responsabile Sponsorizzazioni ed Eventi Kinder + Sport: “Racchette di classe è un progetto che ci sta particolarmente a cuore, in quanto ci permette di raggiungere l’obiettivo di promuovere lo sport attraverso i giovani. La collaborazione tra la Federazione Badminton e la Federazione Tennis è una sinergia positiva è grande dimostrazione di solidarietà sportiva. Kinder vuole dare energia a questo sport, ponendosi ogni giorno obiettivi da raggiungere”.

La manifestazione sarà patrocinata dal CONI, dal CONI Lombardia, dalla Regione Lombardia, dalla Città Metropolitana di Milano e dal Comune di Milano con il supporto dello Stato Maggiore della Difesa, del Gruppo Sportivo dell’Esercito, del Gruppo Sportivo dell’Aeronautica, del Gruppo Sportivo Fiamme Oro, del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre, dei Gruppi Sportivi Fiamme Gialle e del Gruppo Sportivo Forestale.

Yonex Italian Itnernational 2015 – Programma:

Martedì 8 dicembre ore 09,00 – 20,00 Qualificazioni

Mercoledì 9 dicembre ore 09,00 – 20,00 Tabelloni Principali

Giovedì 10 dicembre dalle ore 10,00 Quarti di Finale e Semifinali

Venerdì 11 dicembre dalle ore 10,00 Finali (in diretta Streaming suBadmintonItaliaTV)

Link del Torneo: http://www.tournamentsoftware.com/sport/tournament.aspx?id=705DF65F-FCA1-4EC7-ACEE-12892B77B4EB

Al seguente Link è possibile scaricare i video proiettati durante la conferenza stampa: http://we.tl/7bNDSPMxoK

Related Projects
#noisiamoenergia nelle scuoleCarcere di bollate